Niente più macchie di olio sulla Nikon D600 dopo 3000 scatti

Purtroppo ci sono poche news riguardo a preannunciato problema di macchie giallastre sul sensore della Nikon D600, ma la buona notizia è che dopo un pò di scatti sembra che il problema sparisca, come riporta LensRentals.

Così per confrontare gli aloni tra la fotocamera nuova e una con qualche migliaio di scatti, abbiamo preso 20 immagini e riunite in Photoshop per evidenziare tutta la polvere su tutte le fotocamere. Anche in questo caso sono si tratta di immagini di 20 fotocamere e non di un singolo sensore

Nikon D600 oil spots The Nikon D600 sensor doesnt get any oil spots after 3000 shots

Kyle Clements ha riferito che il numero magico sembra essere circa 3000 scatti dopo di che il sensore non presenta più aloni.

[youtube id=”BG3WcQs8EAA” width=”600″ height=”350″]

[youtube id=”BG3WcQs8EAA” width=”600″ height=”350″]

Una delle teorie possibili postate da PetaPixel è che le macchie sul sensore sono causate da graffi nella scatola dello specchio.

Secondo questo messaggio dpreview , Nikon ha già una soluzione per questo problema:

  • Nikon Tokyo have a solution in the works which will involve fitting new parts into the camera to solve the issue
  • The fix will be coming ‘soon’ but I was told I should still send my camera in to be cleaned in the meantime for a quick turnaround of just several days
  • They are not oil spots we are seeing but lubricant/debris coming off the mirror box
  • The interim cleaning will involve not just the sensor but also the source of the lubricant
  • Nikon are paying for the postage by sending me out a barcode to put on the box so I can send it in for the cleaning
  • A high proportion of d600’s are experiencing this problem

VIA[Nikonrumors.com]

staff

Articolo redatto dallo staff di danielearmillotta.eu

Share via
Copy link
Powered by Social Snap