Annuncio Nikon D7100

Nikon continua l’evoluzione del segmento mid-range delle proprie reflex a formato ridotto con l’introduzione della nuova D7100, erede della apprezzata D7000. Non ci sentiamo di parlare di una nuova camera che andrà a sostituire la Nikon D300/D300S perchè la D7100 unisce due categorie di fotocamere di medio formato, ovvero le consumer camera e le professional camera del formato DX, una fusione di due tipi di fotocamere: quindi probabilmente non vedremo mai una D400 (vera erede della Nikon D300/D300S).
Con un nuovo sensore CMOS in formato DX da 24,1 megapixel accoppiato al processore d’immagine EXPEED 3, la nuova nata raggiunge 6400 iso nativi ed è estendibile fino a 25.600 con sequenze di raffica a 6 fotogrammi al secondo.
La caratteristica interessante è che D7100 non è dotata di filtro passa basso per aumentare la risoluzione dei dettagli fini (come sulla D800).Sistema di messa a fuoco professionale, direttamente ispirato da quello di Nikon D4, con 51 punti AF con sensori a croce nell’area centrale ed AF utilizzabile con aperture combinate pari ad f/8. Nikon promette di aver migliorato anche la messa a fuoco a rilevazione di contrasto per foto e video.
Il sistema lavora in sinergia con il sensore di misurazione esposimetrica a 2.016 pixel, per ottenere una precisione elevata nella misurazione dell’esposizione.

Viene introdotta la possibilità di croppare ulteriormente la dimensione del sensore di 1,3x per avere la possibilità di ulteriore virtuale potenziamenteo dello zoom e per una copertura completa dell’area dell’inquadratura da parte dei punti di messa a fuoco.

Il corpo di D7100 è parzialmente in lega di magnesio per bilanciare robustezza e leggerezza (675 grammi), e l’otturatore è testato per 150.000 cicli.
Il mirino copre circa il 100% ed ha ingrandimento 0,94x, mentre il monitor posteriore LCD ha 8cm di diagonale ed una risoluzione di 1.299.000 punti.

Presente il doppio slot per schede di memoria SD.

Sul versante video D7100 supporta riprese video Full HD (1.920×1.080) con frame-rate fino a 60i/50i nella modalità ritaglio 1,3x e fino a 30p/25p/24p
nel formato DX.

Compatibile con il microfono esterno nikon mE-1 e con il modulo wireless nikon Wu-1a, D7100 supporta anche una serie di effetti speciali in camera per chi necessita di creare fotografie creative pronte all’uso, senza passare da un personal computer per la fase di postproduzione.

Qui trovate il microsito dedicato a D7100.

Il prezzo per il kit con lente 18-105 F3.5-5.6 VR lens, dovrebbe attestarsi sulle 1.399 euro.

Comunicato Stampa

Nikon D7100: adrenalina pura
Ecco la nuova top di gamma delle reflex Nikon DX

Torino, 21 febbraio 2013 – Con il lancio della sua nuova fotocamera reflex in formato DX, la D7100 da 24,1 megapixel, Nikon offre agli appassionati di fotografia una vera e propria iniezione di adrenalina. Di dimensioni e peso sorprendentemente contenuti e con un corpo macchina estremamente resistente, la Nikon D7100 offre una marcia in più a chi ama la fotografia in tutte le sue sfaccettature. Grazie anche al suo sistema AF professionale a 51 punti.

Presentando questo nuovo prodotto, Nikon ha dichiarato: “La nuova Nikon D7100 è la soluzione ideale per chiunque abbia la passione per la fotografia! Perfetta sia per chi vuole riprendere paesaggi o immagini naturalistiche sia per chi ama particolarmente viaggiare, essa offre una gamma di funzioni che ampliano le potenzialità del formato DX; il tutto in un corpo robusto, resistente alle intemperie e facilmente trasportabile. Grazie all’eccellente qualità fotografica e alle notevoli caratteristiche ergonomiche della Nikon D7100, gli appassionati potranno aspirare ad ottenere il massimo in termini di prestazioni: questa nuova fotocamera DX è concepita per affrontare qualsiasi sfida e pronta a dare risultati eccezionali”.

Prestazioni avanzate per una qualità immagine sensazionale
Grazie a un’ampia gamma di entusiasmanti funzioni, la Nikon D7100 offre prestazioni eccellenti e una straordinaria qualità. Il suo potente sensore CMOS in formato DX da 24,1 megapixel garantisce immagini nitide e ben definite e, non utilizzando un filtro ottico low-pass, ottimizza la resa dei megapixel per dare ottimi risultati ad alta risoluzione: infatti, le immagini appaiono estremamente nitide ed anche l’acquisizione dei più piccoli dettagli, come capelli o piumaggi, risulta perfetta. Il processore di elaborazione delle immagini EXPEED 3 offre alta velocità, riproduzione dei colori realistica e riduzione dei disturbi ottimizzata.

L’elevata sensibilità ISO, pari a 100-6.400 ed estendibile fino a 25.600, assicura risultati ottimali anche in ambienti scarsamente illuminati, oltre a catturare in modo perfetto i soggetti in rapido movimento. Con questa fotocamera è inoltre possibile realizzare riprese in sequenza ad alta velocità fino a 6fps, per acquisire facilmente anche i dettagli dei movimenti più rapidi o gli improvvisi mutamenti delle espressioni del viso.

Sistema autofocus a 51 punti di livello professionale
Il sistema AF della Nikon D7100 offre prestazioni di livello professionale grazie allo stesso algoritmo impiegato nella D4: infatti, vengono usati 51 punti AF con 15 sensori a croce nell’area centrale, garanzia di massima precisione e di perfetta acquisizione del soggetto. Il rilevamento AF iniziale, poi, permette una messa a fuoco rapida anche su inquadrature ampiamente fuori fuoco e, per la prima volta, una fotocamera di questa categoria permette l’uso dell’AF con un valore di apertura combinato pari a f/8, consentendo un numero maggiore di combinazioni tra obiettivi e moltiplicatori di focale. L’AF a rilevazione di fase è operativo fino a luminosità minima di -2 EV, per una messa a fuoco precisa anche in condizioni di scarsissima luminosità, come ad esempio le riprese al chiaro di luna.

L’AF a rilevazione di fase, strepitoso per funzionalità, accuratezza e velocità, offre un’ampia gamma di modi area: a punto singolo, ad area dinamica (impostazione su 9, 21 o 51 punti), tracking 3D e automatica. In Live View, anche l’AF a rilevazione del contrasto è stato ottimizzato e, inoltre, il modo filmato AF-F è stato migliorato per garantire prestazioni di messa a fuoco più elevate.

Il sistema di riconoscimento scena utilizza il potente sensore di misurazione esposimetrica da 2.016 pixel, che identifica con precisione l’ambiente del soggetto prima delle riprese, ottimizzando esposizione automatica (AE), autofocus (AF) e bilanciamento automatico del bianco (AWB), per un controllo ancora più accurato. La sinergia che si sviluppa tra il sistema AF a 51 punti e il sensore RGB da 2.016 pixel della Nikon D7100 assicura prestazioni eccezionali, nettamente superiori a tutto ciò che si è visto prima!

Nuovi orizzonti per il formato dx con ritaglio 1,3x
La funzione di ritaglio 1,3x offre una gamma di opzioni esclusive che ampliano notevolmente le potenzialità del formato DX, consentendo, innanzitutto, un ulteriore effetto teleobiettivo 1,3x con gli obiettivi NIKKOR. In questo modo, i 51 punti AF coprono un’area ancora più ampia dell’inquadratura, raggiungendo addirittura i bordi, per un’acquisizione del soggetto eccezionale. Inoltre, permette un funzionamento più rapido, consente riprese in sequenza a 7fps e registrazioni di filmati Full HD a 50i/60i. Queste funzioni garantiscono la possibilità di riprendere in modo perfetto la natura e le azioni dinamiche, ottenendo il massimo da ogni ottica.

Corpo macchina compatto e straordinariamente resistente
Il corpo camera solido e leggero della Nikon D7100, dotato di calotta superiore e posteriore in lega di magnesio, presenta un’eccezionale resistenza a polvere, urti, umidità e intemperie. Ecco perché questa fotocamera, robusta e al contempo molto maneggevole, eccelle nella sua categoria. Con un peso di soli 675g, offre anche la funzione di pulizia del sensore di immagine, che si attiva automaticamente al momento dell’accensione o dello spegnimento. Inoltre, il meccanismo dell’otturatore è stato testato per 150.000 cicli in condizioni estremamente difficili. Pertanto, è possibile affermare con certezza che la Nikon D7100 offre la massima affidabilità, in ogni luogo e situazione.

Ergonomica e intuitiva
Dotata di un design ergonomico e compatto, studiato appositamente per garantire una presa salda, la Nikon D7100 dispone di un mirino ad alte prestazioni con copertura dell’inquadratura pari al 100% circa e ingrandimento di 0,94x. Il monitor LCD ad alta luminosità, con esteso angolo di visione da 1.229k punti e 8cm di diagonale, offre un’inquadratura decisamente nitida e precisa ed il pulsante “i” ottimizzato consente di accedere direttamente alle funzioni usate più di frequente e di impostare rapidamente il bilanciamento del bianco spot durante le riprese in Live View. I due alloggiamenti per card di memoria SD, infine, assicurano una maggiore flessibilità per la ripresa e l’archiviazione delle immagini: passaggio rapido alla seconda card quando la prima è piena oppure registrazione di foto su una card e filmati sull’altra.

Filmati Full HD in due formati dedicati
Gli elevati standard di qualità dell’immagine e semplicità di utilizzo si applicano anche ai filmati Full HD: è infatti possibile realizzare riprese in Full HD (1.920×1.080) con frame-rate fino a 60i/50i nella modalità ritaglio 1,3x e fino a 30p/25p/24p nel formato DX. Inoltre, un’ampia gamma di effetti creativi, come ad esempio Selezione colore, è disponibile per l’applicazione on camera in tempo reale. Infine, la Nikon D7100, dotata di un microfono stereo incorporato, è compatibile con il microfono esterno Nikon ME-1.

Acquisizione di scene ad alto contrasto con la massima nitidezza
Durante la ripresa di scene ad alto contrasto, la funzione D-Lighting attivo consente di conservare la nitidezza dei dettagli nelle alte luci e nelle ombre, anche se il soggetto è in movimento. Grazie alla modalità fill-flash con bilanciamento, l’emissione del flash viene regolata su un livello ottimale in base alla scena ripresa e per soggetti con grandi variazioni di luminosità, entra in gioco la funzione HDR (High Dynamic Range), che permette di conservare l’integrità dei dettagli anche nelle aree più scure e luminose attraverso l’acquisizione di due immagini consecutive e la successiva combinazione intelligente in una sola.

Condivisione delle immagini semplificata grazie alla connettività wireless
Grazie alla funzionalità wireless del modulo Nikon WU-1a opzionale, le immagini possono essere facilmente trasmesse via wi-fi dalla Nikon D7100 a uno smart-device dotato di sistema operativo AppleTM o AndroidTM*, per poi condividerle nei social media o nei siti web dedicati alla condivisione di foto. Il modulo Nikon WU-1a permette inoltre di controllare in wireless la fotocamera, per realizzare composizioni e scatti a distanza in modo discreto e senza disturbare i soggetti.

Effetti straordinari in tempo reale
Il modo Effetti speciali consente di aggiungere un tocco di originalità a foto e filmati grazie alle sette opzioni disponibili: Selezione colore, Miniatura, High e Low Key, Silhouette, Bozzetto a colori e Visione notturna. Dal momento che questi effetti possono essere applicati in tempo reale in Live View, i risultati sono già visibili in fase di riprese! Con l’opzione Selezione colore, per esempio, è possibile enfatizzare un singolo colore oppure un massimo di 3 colori su uno sfondo in bianco e nero. Ovviamente, sono disponibili anche opzioni per applicare effetti e ritocchi post ripresa.

Riprese a distanza semplificate con agli accessori
Nikon presenta oggi anche il nuovo accessorio WR-1, un ricetrasmettitore wireless che si aggiunge alla già vasta gamma di accessori Nikon per il controllo remoto. Il WR-1 offre un display a matrice di punti e un set di funzioni avanzate che permettono agli utenti di controllare la maggior parte delle operazioni di ripresa, dal semplice scatto alla più complessa configurazione multi-camera, con la possibilità anche di verificare e modificare le impostazioni quando l’adattatore è innestato sulla Nikon D7100. È possibile preimpostare svariati scenari di ripresa, ad esempio le foto simultanee, quelle intervallate e il ritardo di scatto personalizzato. Operando a frequenze radio per comunicare liberamente, una coppia di ricetrasmettitori WR-1 offre un raggio operativo fino a 120 metri, ulteriormente espandibile con una combinazione di più unità WR-1 e/o WR-R10.

Caratteristiche Principali
• Sensore CMOS in formato DX da 24,1 megapixel: senza filtro ottico low-pass, per un’eccezionale nitidezza delle immagini anche nei più piccoli dettagli.
• Processore di elaborazione delle immagini EXPEED 3: per operazioni ad alta velocità, riproduzione dei colori realistica e riduzione dei disturbi ottimizzata.
• Sensibilità ISO di 100-6.400, estendibile fino a 25.600: per prestazioni eccezionali, anche in condizioni di scarsa illuminazione.
• Sistema AF di livello professionale: per un autofocus rapido e accurato grazie a 51 punti aF, di cui 15 a croce.
• Riprese in sequenza a 6fps: per l’acquisizione senza
problemi di azioni estremamente rapide.
•Funzione di ritaglio 1,3x, con espansione delle
potenzialità del formato DX: effetto tele ottimizzato, velocità
superiore (fino a 7fps) e copertura aF eccezionalmente ampia. • Sensore di misurazione esposimetrica RGB a 2.016 pixel con riconoscimento scena: misurazioni esposimetriche estremamente precise per esposizioni perfette; ottimizzazione di esposizione automatica (aE), autofocus (aF) e bilanciamento automatico del bianco
(aWB) per la massima accuratezza.
• Filmato Full HD: 1.080p fino a 60i/50i e 30p/25p/24p, per
una registrazione fluida dei filmati.
• Mirino ad alte prestazioni: circa 100% di copertura
dell’inquadratura e ingrandimento di 0,94x.
• Monitor LCD ad alta intensità: offre un esteso angolo di
campo con 1.229k punti e 8cm di diagonale.
• Praticità di trasporto: funzionalità eccezionali contenute in un corpo macchina compatto, dal peso di soli 675g.
• Corpo macchina resistente con calotte in lega di magnesio: parti sigillate per resistere a polvere, urti e intemperie.
• Due alloggiamenti per card di memoria SD: consente la registrazione di dati in eccedenza e copie di backup oppure la registrazione separata di file RaW e JpEG o di immagini e video.
• Funzioni pratiche e accessibili: pulsante “i” ottimizzato e funzione di bilanciamento del bianco spot per operazioni rapide e accurate in Live View.
• D-Lighting attivo: consente di conservare la nitidezza dei dettagli nelle alte luci e nelle ombre, per immagini perfettamente bilanciate.
• Funzione HDR (High Dynamic Range): combina due
distinte immagini acquisite con una singola pressione del pulsante di scatto per creare dettagliate fotografie di scene ad alto contrasto.
• Modo Effetti speciali: consente di applicare gli effetti selezionati sia alle fotografie sia ai filmati in Live View.
• Connettività wireless*: compatibile con il modulo wi-fi nikon Wu-1a.
• Obiettivi NIKKOR: grazie agli obiettivi nikkoR è possibile ottenere il massimo dai 24,1 megapixel e dalla modalità di ritaglio 1,3x della fotocamera per creare immagini eccezionali e usufruire di tutta la praticità degli obiettivi DX.
• Controllo a distanza: grazie ai ricetrasmettitori wireless WR-1 e WR-R10 (opzionali) e ai trasmettitori wireless WR- t10, diventa facile controllare a distanza le funzioni chiave della fotocamera.

staff

Articolo redatto dallo staff di danielearmillotta.eu

Share via
Copy link
Powered by Social Snap