Confronto Canon 5D Mark III vs 5D Mark II

La 5D Mark III ha una chiara somiglianza con la sua predecessore, ma è stato migliorato in molti punti. Infatti il ??suo rapporto con la 5D Mark II è molto simile a quello tra la EOS 7D e EOS 50D; la Mark III si può collocare sicuramente tra le macchine fotografiche di  fascia alta (finalmente).

Canon 5D Mark III vs 5D Mark IIDa davanti la III 5DMark assomiglia molto alla Mark II, la modifica più evidente è il pulsante di anteprima DOF (profondità di campo). La forma generale del corpo è un po più “arrotondata”.

 

 

Canon Eos 5D Mark III vs Canon Eos 5D Mark IISulla parte superiore le differenze (a parte la forma più sinuosa della Mark III ) sono, come sulla 7D, l’interruttore On/Off dietro il selettore di modalità, e l’aggiunta di un pulsante personalizzabile M-Fn accanto il pulsante di scatto.

 

 

Canon 5D Mark III vs Canon 5D Mark IILe modifiche più rilevanti sono sul retro. La 5D Mark III aggiunge un selettore per il live-view come quello della 7D, un pulsante di ‘Q’ che fornisce un rapido accesso, e un interruttore separato per il blocco di scorrimento per la ghiera posteriore. La colonna di pulsanti a sinistra del monitor da 3,2 offre una grande quantità di modifiche funzionali in modalità di riproduzione.

Aggiunte e le modifiche rispetto alla 5D Mark II

  • Disposizione dei comandi come EOS 7D(interruttore, leva di bloccaggio posteriore quadrante, live view/movie controller)
  • Livelli di display elettronico nel mirino e display LCD
  • Tasto personalizzabile e il layout di controllo
  • 3,2″ schermo antiriflesso
  • Blocco selettore di modalità
  • Modalità di riproduzione rielaborata
  • Bracketing Expanded, scatto in modalità HDR, modalità di esposizione multipla
  • Conversione RAW direttamente sulla camera

staff

Articolo redatto dallo staff di danielearmillotta.eu

Share via
Copy link
Powered by Social Snap