Micron presenta Aptina, forse investimento con Nikon

Avezzano. Lo stabilimento avezzanese della Micron – al centro delle nuove dinamiche mondiali legate all’immagine e ai sensori per la fotografia digitale – e la Regione Abruzzo annunciano fondi fas destinati allo sviluppo.

aptina

Il nuovo sensore consentira’ di aumentare la sensibilita’ mantenendo livelli di rumore, quei fastidiosi segni colorati che si trovano spesso sulle zone scure delle fotografie, piu’ che accettabili e di poter sfruttare in pratica valori Iso piu’ elevati permettendo di fotografare anche quando c’e’ poca luce. Tutto cio’ senza compromettere eccessivamente la qualita’ dell’immagine finale. Aptina ha confermato inoltre che sta lavorando a sensori con tecnologia Cmos di grande formato (fullframe) utilizzati per macchine fotografiche reflex 35 mm. Il cliente, secondo alcune indiscrezioni non confermate, ma neanche smentite, da Shung Chieh, sarebbe la Nikon. Si tratterebbe, in caso l’accordo fosse confermato, di una garanzia per il futuro dello stabilimento abruzzese. 

 

staff

Articolo redatto dallo staff di danielearmillotta.eu

Share via
Copy link
Powered by Social Snap